La biblioteca dei morti
  • 9788850222452
  • Nord
  • 2009

La biblioteca dei morti

di Glenn Cooper

Questo romanzo comincia nel dicembre 782 in un'abbazia sull'isola di Vectis (Inghilterra), quando il piccolo Octavus, accolto dai monaci per pietà, prende una pergamena e inizia a scrivere un'interminabile serie di nomi affiancati da numeri. Un elenco enigmatico e inquietante. Questo romanzo comincia il 12 febbraio 1947, a Londra, quando Winston Churchill prende una decisione che peserà sulla sua coscienza sino alla fine dei suoi giorni. Una decisione atroce ma necessaria. Questo romanzo comincia il 10 luglio 1947, a Washington, quando Harry Truman, il presidente della prima bomba atomica, scopre un segreto che, se divulgato, scatenerebbe il panico nel mondo intero. Un segreto lontano e vicinissimo. Questo romanzo comincia il 21 maggio 2009, a New York, quando il giovane banchiere David Swisher riceve una cartolina su cui ci sono una bara e la data di quel giorno. Poco dopo, muore. E la stessa cosa succede ad altre cinque persone. Un destino crudele e imprevedibile. "Questo romanzo è cominciato e forse tutti noi ci siamo dentro, anche se non lo sappiamo. Perché non esiste nulla di casuale. Perché la nostra strada è segnata. Perché il destino è scritto. Nella Biblioteca dei Morti." Fonte http://www.ibs.it/code/9788842916062/cooper-glenn/biblioteca-dei-morti.html


Acquista su Amazon.it
Acquista su ibs.it

Commenti (11)

03/02/2011 - admin
utente
Per essere il romanzo d'esordio si tratta davvero di un ottimo lavoro. L'idea di base è geniale e tiene il lettore col fiato sospeso fino al momento in cui viene svelato il mistero. Un'antica libreria sepolta sotto un monastero contiene migliaia di volumi scritti da monaci inglesi che riportano la data di nascita e di morte di tutte le persone. Come facevano questi monaci a sapere le date? Cosa succederebbe se fossero rese note a tutti?? Se volete saperlo comprate e leggete questo Libro.. Consigliato!!!

Leggi la recensione

01/05/2011 - sofia
utente
Romanzo d'esordio dell'aurore Glenn Cooper. A questo libro seguiranno Il libro delle Anime e La Mappa del destino.Questo romanzo comincia nel dicembre 782 in un'abbazia sull'isola di Vectis (Inghilterra), quando il piccolo Octavus, accolto dai monaci per pietà, prende una pergamena e inizia a scrivere un'interminabile serie di nomi affiancati da numeri. Un elenco enigmatico e inquietante. Questo romanzo comincia il 12 febbraio 1947, a Londra, quando Winston Churchill prende una decisione che peserà sulla sua coscienza sino alla fine dei suoi giorni. Una decisione atroce ma necessaria. Questo romanzo comincia il 10 luglio 1947, a Washington, quando Harry Truman, il presidente della prima bomba atomica, scopre un segreto che, se divulgato, scatenerebbe il panico nel mondo intero. Un segreto lontano e vicinissimo. Questo romanzo comincia il 21 maggio 2009, a New York, quando il giovane banchiere David Swisher riceve una cartolina su cui ci sono una bara e la data di quel giorno. Poco dopo, muore. E la stessa cosa succede ad altre cinque persone. Un destino crudele e imprevedibile. "Questo romanzo è cominciato e forse tutti noi ci siamo dentro, anche se non lo sappiamo. Perché non esiste nulla di casuale. Perché la nostra strada è segnata. Perché il destino è scritto. Nella Biblioteca dei Morti."( da IBS)Un libro che cattura e che ci rivelala grande capacità di Glenn Cooper di originare storie intriganti e misteriose Lo consiglio!

Leggi la recensione

06/11/2011 - crify
utente
Libro assolutamente fantastico! Scritto molto bene, suspance e colpi di scena al punto giusto! Cooper riesce a unire, in maniera logica e difficilmente opinabile, i temi della fine del mondo e dell'area 51. Il tutto racchiuso in un poliziesco che collega la storia mondiale dal medioevo ai giorni nostri. I salti temporali presenti nel romanzo non sono affatto confusionari, anzi permettono di aggiungere i tasselli mancanti del puzzle mentale che, inevitabilmente, noi lettori siamo portati a crearci. Consigliatissimo!

Leggi la recensione

27/12/2011 - dannyy
utente
Di piacevole lettura, con un incipit intrigante, si perde strada facendo diventando sempre più scontato mano a mano che si arriva alla fine del romanzo. Interessante la diversificazione dei capitoli tra passato e presente, ma piena comunque di luoghi comuni che tolgono smalto alla narrazione. Insomma, lo definirei un "Harmony gotico". Avendo già anche la continuazione della storia, "Il libro delle anime", mi cimento comunque a leggerlo, chissàmai...

Leggi la recensione

28/12/2011 - Libri e Recensioni
utente
Avevo letto la trama di questo libro su un catalogo e mi aveva subito attratto; ho letto poi diversi commenti entusiastici e la curiosità è aumentata ma... in tutta onestà, dopo averlo letto anch'io, sono rimasta piuttosto delusa.<br>Continua su: http://www.librierecensioni.com/libri/la-biblioteca-dei-morti-glenn-cooper.html

Leggi la recensione

03/02/2012 - Gino
utente
Questo romanzo comincia nel dicembre 782 in un'abbazia sull'isola di Vectis (Inghilterra), quando il piccolo Octavus, accolto dai monaci per pietà, prende una pergamena e inizia a scrivere un'interminabile serie di nomi affiancati da numeri. Un elenco enigmatico e inquietante. Questo romanzo comincia il 12 febbraio 1947, a Londra, quando Winston Churchill prende una decisione che peserà sulla sua coscienza sino alla fine dei suoi giorni. Una decisione atroce ma necessaria. Questo romanzo comincia il 10 luglio 1947, a Washington, quando Harry Truman, il presidente della prima bomba atomica, scopre un segreto che, se divulgato, scatenerebbe il panico nel mondo intero. Un segreto lontano e vicinissimo. Questo romanzo comincia il 21 maggio 2009, a New York, quando il giovane banchiere David Swisher riceve una cartolina su cui ci sono una bara e la data di quel giorno. Poco dopo, muore. E la stessa cosa succede ad altre cinque persone. Un destino crudele e imprevedibile.

Leggi la recensione

07/04/2012 - palmaleona
utente
Lo spunto che muove la trama di questo romanzo di Glenn Cooper è molto affascinante:l'esistenza di libri in cui sia scritta la data di nascita e la data di morte di ogni essere umano, la consapevolezza che comunque vadano le cose la durata della vita di ognuno di noi ha una scadenza a prescindere dalle scelte che ognuno di noi fa.Ho letto in un sorso il romanzo in quanto ho trovato la scrittura di Glenn Cooper intensa e concreta,poco propensa a leziosità e lungaggini descrittive, la trama è avvincente ed i personaggi sono incredibilmente vivi. E' uno di quei libri dai quali ci si riesce a staccare con difficoltà e che fa attendere con ansia il ritorno alla lettura delle sue pagine. Senza dubbio da leggere.

Leggi la recensione

28/12/2012 - boskoop
utente
Un bel romanzo, coinvolgente e che scorre via con ritmo. Però non ci ho visto niente di eclatante. Ne ho letto recensioni e segnalazioni entusiaste che inneggiavano al libro-fenomeno. Niente di tutto questo a mio avviso. Buona l'idea di fondo, buona la scrittura. Ma niente di più. Comunque da leggere se amate i gialli, la storia e i colpi di scena.

Leggi la recensione

31/01/2013 - Jessica Peretto
utente
Mi sono sempre chiesta che cosa avesse di tanto speciale questo libro... Innanzitutto perchè parto prevenuta nei confronti di ogni singolo caso editoriale, in secondo luogo perchè, dopo aver letto poche pagine, non ero ancora entrata nel tunnel del

Leggi la recensione

03/02/2013 - Stea
utente
Bella l'idea, ma l'autore ha giocato a carte scoperte, lasciando capire tutto già da metà libro. Conclude però il libro lasciando un dubbio nel lettore, leggerò sicuramente il racconto inedito e forse il sequel.

Leggi la recensione

02/02/2015 - Matik2003
utente
"OLO....oltre l'orizzonte!" Un libro che riesce ad appassionare il lettore, perchè la storia si dipana su più spazi temporali, l'anno 700 sull'isola di Wight in pieno medioevo, nel 1947 alla fine della seconda guerra mondiale e nel 2009 a New York dove alcune persone ricevono una cartolina che annuncia la loro morte che immancabilmente avverrà, toccherà a Will Piper un'agente dell'FBI capire cosa sta succedendo, rilevante per la storia sarà anche l'Area 51 vicino a Las Vegas, conosciuta come l'area segreta UFO. All'inizio il saltar continuo da una storia all'altra, potrà risultare strano e complicato, con lo scorrere delle pagine tutto farà capo ad una vicenda che affascina ed appassiona, la "biblioteca dei morti", l'elemento collante di tutto il libro. Glenn Cooper ci ha confezionato un racconto particolare, che mi ha ricordato a tratti le storie di un altro scrittore, Dan Brown, durante la lettura ci si trova a voler conoscere il perchè degli eventi, le pagine scorrono per questo lo definirei un buon testo, non ottimo ed indimenticabile, ma buono. All'interno del libro troviamo due personaggi fondamentali: Will è un uomo affascinante, un casanova incallito, con il problema dell'alcool, ironico e sprezzante, che sa far bene il proprio mestiere, ma che per il modo di agire a rovinato la carriera, Mark/Peter un cervellone in informatica, debole, insicuro, bruttino, che cerca sempre un riscatto alla vita anonima che conduce, loro saranno gli opposti che si incontrano e che faranno la storia.

Leggi la recensione

Immagine non disponibile

La biblioteca dei morti

Vai al libro

Immagine non disponibile

Il libro delle anime

Vai al libro

Immagine non disponibile

La biblioteca dei morti

Vai al libro

Immagine non disponibile

La mappa del destino

Vai al libro

Immagine non disponibile

La mappa del destino

Vai al libro

Immagine non disponibile

Il marchio del diavolo

Vai al libro

Immagine non disponibile

Il libro delle anime

Vai al libro

Immagine non disponibile

Il marchio del diavolo

Vai al libro

Immagine non disponibile

Il marchio del diavolo

Vai al libro

Immagine non disponibile

La mappa del destino

Vai al libro

Immagine non disponibile

L'Ultimo Giorno

Vai al libro

Immagine non disponibile

Il tempo della verità

Vai al libro

Immagine non disponibile

I custodi della biblioteca

Vai al libro

Immagine non disponibile

L'ultimo giorno

Vai al libro

Immagine non disponibile

I custodi della biblioteca

Vai al libro

Immagine non disponibile

Il calice della vita

Vai al libro

Immagine non disponibile

La mappa del destino

Vai al libro

Immagine non disponibile

La biblioteca dei morti

Vai al libro

Immagine non disponibile

Il libro delle anime

Vai al libro

Immagine non disponibile

I custodi della biblioteca

Vai al libro

Immagine non disponibile

Dannati

Vai al libro

Immagine non disponibile

La porta delle tenebre. Dannati

Vai al libro

Immagine non disponibile

L'invasione delle tenebre

Vai al libro

Immagine non disponibile

Il segno della croce

Vai al libro

Immagine non disponibile

I custodi della biblioteca

Vai al libro