La mappa del destino
  • 9788842918455
  • Editrice Nord
  • 01/01/2010

La mappa del destino

di Glenn Cooper

Per settecento anni è rimasto nascosto in un muro dell'abbazia. Poi una scintilla ha scatenato un incendio e il muro è crollato. Stupito, l'abate Menaud sfoglia quel volume impreziosito da disegni di animali e di piante. È scritto in codice, ma le prime parole sono in latino: "Io, Barthomieu, monaco dell'abbazia di Ruac, ho duecentoventi anni. E questa è la mia storia." Per migliaia di anni è rimasto immerso nell'oscurità. Poi un'intuizione ha squarciato le tenebre. Incredulo, l'archeologo Lue Simard cammina in quel grandioso complesso di caverne, interamente decorate con splendidi dipinti rupestri. E arriva all'ultima grotta, la più sorprendente, dove sono raffigurate alcune piante: le stesse riprodotte nell'enigmatico manoscritto medievale... Per un tempo indefinibile è rimasto avvolto nel mistero. È stato custodito da santi e da assassini, è stato una fonte di vita e una ragione di morte. Poi un imprevisto ha rischiato di svelarlo agli occhi del mondo. Spietati, gli abitanti di Ruac non hanno dubbi: i forestieri devono essere fermati. Perché la cosa più importante è difendere il loro segreto. A ogni costo. da http://www.ibs.it/code/9788850227372/cooper-glenn/mappa-del-destino.html


Acquista su Amazon.it
Acquista su ibs.it

Commenti (4)

03/02/2012 - Gino
utente
Finito di leggere La mappa del destino libro forse anche superiore ai precedenti. L'intreccio è organizzato in maniera perfetta, ogni tassello si incastra senza forzature e mantenendo sempre alta la suspence. Il fatto di essere laureato sia in archeologia che in medicina permette inoltre all'autore di fare delle ricostruzioni molto verosimili. Un deficit dei precedenti romanzi ero l'aspetto psicologico, non tanto del protagonista, quanto dei personaggi secondari. In questo romanzo però, e viene confermato nei ringraziamenti dallo stesso Cooper, la psiche viene tenuta maggiormente in considerazione, e si nota subito. Ora non rimane che sperare nel suo quarto libro al più presto!

Leggi la recensione

06/03/2012 - shermie
utente
E' il terzo libro di Glenn Cooper e sicuramente è un libro molto bello, ben scritto e carico di suspance. Dopo aver letto i primi due libri di questo autore mi aspettavo però qualcosa di diverso. Infatti è un pò troppo confusionario nell'avvicendarsi di epoche, personaggi e luoghi,nel voler pasare dal periodo preistorico, al Medioevo, ai templari, alla prima e seconda guerra mondiale. Secondo me l'autore ha voluto un pò strafare quanto, almeno a mio avviso, bastava molto meno per poter rendere il libro e la storia apprezzabile in toto.

Leggi la recensione

22/04/2012 - palmaleona
utente
Nella "Mappa del Destino" Glenn Cooper recupera l'aura di magia che aveva creato nella "Biblioteca dei morti" e che aveva perso con "Il Libro delle Anime". Bella la storia, interessanti ed efficaci i personaggi,intricata ma non aggrovigliata la trama, la lettura è facile e veloce, non ci si annoia mai e si ha voglia di proseguire la lettura del libro fino alle ultime pagine. La tematica della longevità, che è il perno della storia, viene presentata in maniera originale e nelle sue diverse sfaccettature. Il libro per me è interessante così com'è e mi auguro che Cooper non voglia rovinare questa storia scrivendone un sequel...Lo consiglio vivamente a tutti, non solo agli amanti del genere.

Leggi la recensione

27/04/2012 - brontolo
utente
Libro tutto sommato scorrevole, non noioso che si lascia leggere senza però suscitare nè interesse nè particolare coinvolgimento :potrei dire senza infamia e senza lode. Nulla mi ha particolarmente colpito, nè i personaggi, che sono poco caratterizzati, nè la trama che non riesce a catturare. La storia ,che si sviluppa su tre diversi piani temporali il presente, il medioevo e la preistoria , procede tutto sommato spedita, senza particolari lungaggini , ma non si prova mai a voglia, la curiosità di girare pagina per vedere cosa succede, si gira e basta. Piatto e un po' monocorde non riesce a decollare neanche nelle scene più movimentate.

Leggi la recensione

Immagine non disponibile

La biblioteca dei morti

Vai al libro

Immagine non disponibile

Il libro delle anime

Vai al libro

Immagine non disponibile

La biblioteca dei morti

Vai al libro

Immagine non disponibile

La mappa del destino

Vai al libro

Immagine non disponibile

La mappa del destino

Vai al libro

Immagine non disponibile

Il marchio del diavolo

Vai al libro

Immagine non disponibile

Il libro delle anime

Vai al libro

Immagine non disponibile

Il marchio del diavolo

Vai al libro

Immagine non disponibile

Il marchio del diavolo

Vai al libro

Immagine non disponibile

La mappa del destino

Vai al libro

Immagine non disponibile

L'Ultimo Giorno

Vai al libro

Immagine non disponibile

Il tempo della verità

Vai al libro

Immagine non disponibile

I custodi della biblioteca

Vai al libro

Immagine non disponibile

L'ultimo giorno

Vai al libro

Immagine non disponibile

I custodi della biblioteca

Vai al libro

Immagine non disponibile

Il calice della vita

Vai al libro

Immagine non disponibile

La mappa del destino

Vai al libro

Immagine non disponibile

La biblioteca dei morti

Vai al libro

Immagine non disponibile

Il libro delle anime

Vai al libro

Immagine non disponibile

I custodi della biblioteca

Vai al libro

Immagine non disponibile

Dannati

Vai al libro

Immagine non disponibile

La porta delle tenebre. Dannati

Vai al libro

Immagine non disponibile

L'invasione delle tenebre

Vai al libro

Immagine non disponibile

Il segno della croce

Vai al libro

Immagine non disponibile

I custodi della biblioteca

Vai al libro

Immagine non disponibile

Il debito

Vai al libro

Immagine non disponibile

I figli di Dio

Vai al libro