La ragazza nella nebbia
  • 9788830439429
  • Longanesi
  • 2015

La ragazza nella nebbia

di Donato Carrisi

La notte in cui tutto cambia per sempre è una notte di ghiaccio e nebbia ad Avechot, un paese rintanato in una valle profonda fra le ombre delle Alpi. Forse è stata proprio colpa della nebbia se l'auto dell'agente speciale Vogel è finita in un fosso. Un banale incidente. Vogel è illeso, ma sotto shock. Non ricorda perché è lì e come ci è arrivato. Eppure una cosa è certa: l'agente speciale Vogel dovrebbe trovarsi da tutt'altra parte, lontano da Avechot. Infatti, sono ormai passati due mesi da quando una ragazzina del paese è scomparsa nella nebbia. Due mesi da quando Vogel si è occupato di quello che, da semplice caso di allontanamento volontario, si è trasformato prima in un caso di rapimento e, da lì, in un colossale caso mediatico. Perché è questa la specialità di Vogel. Non gli interessa nulla del dna, non sa che farsene dei rilevamenti della scientifica, però in una cosa è insuperabile: manovrare i media. Attirare le telecamere, conquistare le prime pagine. Ottenere sempre più fondi per l'indagine grazie all'attenzione e alle pressioni del "pubblico a casa". Santificare la vittima e, alla fine, scovare il mostro e sbatterlo in galera. Questo è il suo gioco, e questa è la sua "firma". Perché ci vuole uno come lui, privo di scrupoli, per far sì che un crimine riceva ciò che gli spetta: non tanto una soluzione, quanto un'audience. Sono passati due mesi da tutto questo, e l'agente speciale Vogel dovrebbe essere lontano, ormai, da quelle montagne inospitali. Ma allora, cosa ci fa ancora lì? Fontehttps://www.ibs.it/ragazza-nella-nebbia-libro-donato-carrisi/e/9788830439429


Acquista su Amazon.it
Acquista su ibs.it

Commenti (3)

17/11/2016 - sofia
utente
da ibs: La notte in cui tutto cambia per sempre è una notte di ghiaccio e nebbia ad Avechot, un paese rintanato in una valle profonda fra le ombre delle Alpi. Forse è stata proprio colpa della nebbia se l'auto dell'agente speciale Vogel è finita in un fosso. Un banale incidente. Vogel è illeso, ma sotto shock. Non ricorda perché è lì e come ci è arrivato. Eppure una cosa è certa: l'agente speciale Vogel dovrebbe trovarsi da tutt'altra parte, lontano da Avechot. Infatti, sono ormai passati due mesi da quando una ragazzina del paese è scomparsa nella nebbia. Due mesi da quando Vogel si è occupato di quello che, da semplice caso di allontanamento volontario, si è trasformato prima in un caso di rapimento e, da lì, in un colossale caso mediatico. Perché è questa la specialità di Vogel. Non gli interessa nulla del dna, non sa che farsene dei rilevamenti della scientifica, però in una cosa è insuperabile: manovrare i media. Attirare le telecamere, conquistare le prime pagine. Ottenere sempre più fondi per l'indagine grazie all'attenzione e alle pressioni del "pubblico a casa". Santificare la vittima e, alla fine, scovare il mostro e sbatterlo in galera. Questo è il suo gioco, e questa è la sua "firma". Perché ci vuole uno come lui, privo di scrupoli, per far sì che un crimine riceva ciò che gli spetta: non tanto una soluzione, quanto un'audience. Sono passati due mesi da tutto questo, e l'agente speciale Vogel dovrebbe essere lontano, ormai, da quelle montagne inospitali. Ma allora, cosa ci fa ancora lì?La ragazza nella nebbia di DONATO CARRISI Si è laureato in giurisprudenza con una tesi su Luigi Chiatti, conosciuto come «il mostro di Foligno», per poi seguire i corsi di specializzazione in criminologia e scienza del comportamento. Nel 1999 ha iniziato l’attività di sceneggiatore per cinema e televisione. Fra le altre, ha scritto la sceneggiatura di Nassiriya – Prima della fine per Canale 5 ed è autore di soggetto e sceneggiatura della miniserie thriller Era mio fratello per Rai 1. Ha esordito nel mondo editoriale con il romanzo Il suggeritore (Longanesi 2009), grande successo che viene ristampato in undici edizioni e conosce traduzioni in 19 paesi diversi. Del 2011 è il suo secondo romanzo, Il tribunale delle anime (Longanesi). Del 2012 è La donna dei fiori di carta (Longanesi). Nel 2013 ha pubblicato, sempre con Longanesi, Il suggeritore, nel 2014 Il cacciatore del buio. Su Rai Tre ha condotto Il sesto senso, programma dedicato ai misteri e alle potenzialità della mente umana. Nel 2015 è uscito La ragazza nella nebbia, pubblicato da Longanesi. Carrisi ormai è una garanzia è l'autore italiano più tradotto geniale nelle sue trame mai ovvio. Certo sicuramente qualcuno potrebbe dire che si aspettava di più. Ma di più di cosa? Questo è un thriller che vediamo riflesso nel nostro mondo odierno dove i mass media a volte sono più informati degli inquirenti, in cui i processi vengono fatti per televisione dove i Vogel sono di casa.A me è piaciuto per come ha fatto risaltare il personaggio del commissario Vogel, per la dinamica del coinvolgimento mediatico e il vergognoso modo con il quale la società dimentica le vittime portando alla cronaca i colpevoli o i presunti tali. Da leggere!

Leggi la recensione

19/02/2018 - palmaleona
utente
La fame mediatica di "mostri" e gli sciacalli che si nutrono delle disgrazie e del dolore sono i protagonisti de "La ragazza nella nebbia". Il poliziotto Vogel cinico tiratore di fili nella vicenda della scomparsa di Anna Lou usa tutte le frecce al suo arco non per risolvere il caso ma per riscattare la sua immagine da un precedente fallimento che lo aveva portato sull'orlo della distruzione. La sua lucida follia lo porta ad arrestare un uomo che lui aveva deciso essere il colpevole, un professore che fino alle ultime pagine risulterà una vittima innocente della macchina mediatica messa in piedi da Vogel, ma che alla fine si rivelerà l'ennesima vittima della sete di fama e denaro che avvelena la nostra società. Il finale lascia l'amaro in bocca e pone l'accento sulla cruda realtà dei tanti delitti e reati commessi in questi ultimi anni, la cosa più importante è creare clamore, non rendere giustizia alle vittime di un delitto.

Leggi la recensione

02/03/2018 - Matik2003
utente
«La notte in cui tutto cambiò per sempre iniziò con lo squillo di un telefono. La chiamata giunse alle ventidue e venti. Era un lunedì sera, fuori c’erano meno otto gradi e una nebbia ghiacciata ingoiava tutto.» Scrivo la recensione di La ragazza nella nebbia con grande piacere perché è sempre bello leggere un thriller italiano. Il thriller infatti è uno dei generi in cui gli autori stranieri fanno da padrone. Avevo conosciuto Donato Carrisi con la lettura d Scrivo la recensione di La ragazza nella nebbia con grande piacere perché è sempre bello leggere un thriller italiano. Il thriller infatti è uno dei generi in cui gli autori stranieri fanno da padrone. Avevo conosciuto Donato Carrisi con la lettura di Il suggeritore, con La ragazza nella nebbia ho finalmente potuto apprezzare pienamente la costruzione della trama e lo stile dell’autore. Lo stile di Carrisi è piacevole, con un grande ritmo. Il talento dell’autore è evidente, soprattutto per la grande padronanza che dimostra con l’uso delle parole e del tempo. La trama infatti non si snoda in ordine cronologico ma con un continuo avanti ed indietro nel tempo. Ho trovato questo espediente molto valido per mantenere alta l’attenzione e la curiosità del lettore. Alcune parti della storia infatti, si incasellano perfettamente nella logica della trama soltanto alla fine. Mi è piaciuto molto il gioco con cui l’autore confonde le idee al lettore sulla vera essenza dei personaggi. In La ragazza della nebbia è infatti difficile farsi un’opinione chiara sulla personalità dei singoli personaggi. Ognuno di loro ha dei lati oscuri ed è arduo capirli davvero fino al termine della lettura. Trovo che questo li renda particolarmente verosimili ed affascinanti. Nessun personaggio è stereotipato, nel bene o nel male. Ognuno di loro ha pregi e difetti, qualità e vizi, proprio come le persone vere. Si tende a nutrire antipatia o empatia con molti di loro, a secondo dello svolgersi della vicenda. Vogel è senza dubbio un protagonista interessante, per il quale è impossibile non provare avversione o fiducia. E poi c’è Anna Lou, la vittima che impareremo a conoscere soltanto dai suoi diari e da chi la conosceva. Proprio come purtroppo facciamo con le tante ragazzine scomparse sul serio. Una nota di particolare interesse ne La ragazza nella nebbia è il peso che viene assegnato ai Mass media nella risoluzione del caso. Per me è stato come aprire gli occhi, una specie di rivelazione. Non avevo mai dato troppo peso a come effettivamente i giornalisti siano in grado di condannare o assolvere le persone. La loro presenza pressante, i loro riflettori ed i 5 minuti di popolarità che offrono possono cambiare le storie. Possono cambiare le persone e perfino la nostra opinione su qualcuno. La cosa spaventosa è che ciò che raccontano può non corrispondere alla verità ma soltanto ad una loro interpretazione. La ragazza nella nebbia è un thriller moderno, ben scritto con una trama che lascia con il fiato sospeso fino alla fine. Il finale è inaspettato ma non mi ha appagato come avrei voluto. Mi è apparso un po’ troppo veloce rispetto allo snodarsi dell’intero racconto. Ma è una storia che vale la pena leggere. "La nebbia fa sparire le persone: sappiamo che sono lì, ma non possiamo vederle...Quelle ragazze sono ancora fra noi, agente speciale Vogel, anche se gli è accaduto qualcosa di brutto, anche se sono morte. Per qualche oscuro motivo, l'uomo della nebbia le ha prese perché c'è un'unica mano, ne sono sicura." Concludo la recensione di La ragazza nella nebbia consigliando questo libro agli appassionati del genere, a chi non conosce Donato Carrisi ed a chi segue con interesse i programmi televisivi che parlano di cronaca nera e di scomparsi. "Sono i cattivi che fanno la storia."

Leggi la recensione

Immagine non disponibile

Il suggeritore

Vai al libro

Immagine non disponibile

Il tribunale delle anime

Vai al libro

Immagine non disponibile

La donna dei fiori di carta

Vai al libro

Immagine non disponibile

La donna dei fiori di carta

Vai al libro

Immagine non disponibile

L'ipotesi del male

Vai al libro

Immagine non disponibile

L'ipotesi del male

Vai al libro

Immagine non disponibile

Il tribunale delle anime

Vai al libro

Immagine non disponibile

La donna dei fiori di carta

Vai al libro

Immagine non disponibile

Il cacciatore del buio

Vai al libro

Immagine non disponibile

La ragazza nella nebbia

Vai al libro

Immagine non disponibile

Il maestro delle ombre

Vai al libro

Immagine non disponibile

L'uomo del labirinto

Vai al libro

Immagine non disponibile

La casa delle voci

Vai al libro