Il ventre di Napoli
  • 9788883090950
  • Avagliano
  • 2002

Il ventre di Napoli

di Matilde Serao

Il ventre di Napoli" discende in linea diretta dall'immersione di Hugo nel brulichio dei "Miserabili", dai labirinti indagati da Sue nei "Misteri di Parigi", dall'esasperato realismo del "Ventre di Parigi" di Zola, ma nello stesso tempo proviene dalla più bruciante delle realtà, dall'acquaforte goyesca di Napoli che nessuno prima della Serao aveva forse guardato con tanta intensità, di cui nessuno era riuscito a restituire la stracciona grandezza. Qui l'inchiesta giornalistica, effettuata all'indomani del colera del 1884, diventa un'esplorazione antropologica in "terrae incognitae" che getta sinistri fasci di luce sullo stato di miseria e di abbandono in cui ristagnano i quartieri della città destinati allo sventramento urbanistico. Fontehttps://www.ibs.it/ventre-di-napoli-libro-matilde-serao/e/9788883090950


Acquista su Amazon.it
Acquista su ibs.it

Commenti (1)

24/04/2017 - sofia
utente
Notizie dell'autore:Matilde Serao fu una figura di spicco nel giornalismo e nella scena letteraria italiane a cavallo tra Otto e Novecento. Fondatrice e direttrice di diversi quotidiani (tra cui «II Mattino» e «II Giorno»), trovò comunque il tempo per pubblicare decine di romanzi e centinaia di racconti, i più celebri dei quali riuniti ne Il ventre di Napoli. Breve trama:Spesso considerata, con tono benevolo e sprezzante, "un reportage", il capolavoro della Serao ha la forza della verità che si fa letteratura, del rifiuto per quella "retorichetta a base di golfo e colline fiorite che serve per quella parte di pubblico che non vuole essere seccata con racconti di miserie". La sua denuncia resta, a un secolo di distanza, di straordinaria attualità: "Questo ventre di Napoli, se non lo conosce il governo, chi lo deve conoscere? A che sono buoni tutti questi impiegati alti e bassi, questo immenso ingranaggio burocratico che ci costa tanto?". Prefazione di Antonio Pascale.Fontehttps://www.ibs.it/ventre-di-napoli-libro-matilde-serao/e/9788817054850 Cosa ne penso io: Sicuramente se vogliamo dare una collocazione a questo libro è un saggio. Alcuni lo hanno definito un reportage, ma è un piccolo gioiellino che ricalca nel titolo Il ventre di Parigi di Zola scritto nel 1873 mentre IL Ventre di Napoli è di undici anni dopo. Si divide in tre parti : Napoli vent'anni fa,Napoli oggi e L'anima di Napoli. Pur essendo datato questo saggio per molti versi è ancora attuale e chi abita questa meravigliosa città sicuramente ci si ritroverà e capirà molto meglio di un napoletano questo libro. Consigliato.

Leggi la recensione

Immagine non disponibile

Leggende napoletane

Vai al libro

Immagine non disponibile

La mano tagliata

Vai al libro

Immagine non disponibile

Fantasia

Vai al libro

Immagine non disponibile

All'erta sentinella

Vai al libro

Immagine non disponibile

Castigo

Vai al libro

Immagine non disponibile

Il paese di Cuccagna

Vai al libro

Immagine non disponibile

Il ventre di Napoli

Vai al libro

Immagine non disponibile

Suor Giovanna della Croce.L'anima semplice

Vai al libro