Il bosco Vitabella
  • 9788833540658
  • Infilaindiana Edizioni
  • 2019

Il bosco Vitabella

di Nuccia Isgrò

Il bosco Vitabella è una favola ispirata da una ragazza, Silvia, che ha fatto della disabilità un punto di forza per empatia, conoscenza e inclusione. Silvy, una orsetta costretta fin dalla nascita sulla sedia a rotelle, vive nel bosco di Vitabella, dove l’inclusione è possibile e reale ed ogni diversità è semplicemente ricchezza e risorsa. La presente storia è dunque una metafora positiva della vita. Gli animali del bosco Vitabella sono felici e spingono, attraverso il loro esempio, alla ricerca di soluzioni per vivere la propria esistenza pienamente. La piacevole narrazione è accompagnata dalle belle illustrazioni realizzate da Cristina Sottile. Nuccia Isgrò è docente di Filosofia e Scienze umane a Castroreale (Me). Nata a Reggio Calabria nel 1956, vive a Milazzo. Lettrice onnivora solo da pochi anni si è cimentata nella scrittura, ottenendo buoni risultati in vari concorsi letterari. Tra le sue pubblicazioni ricordiamo: Cercasi uomo libero possibilmente e il sequel Trovato uomo libero possibilmente, Auster, La baia delle sirene, Voglio mia suocera (ma chi me lo doveva dire), Una donna per papà. Con Infilaindiana Edizioni ha già pubblicato, ottenendo un ottimo riscontro di pubblico, Giallo siciliano e Il Geco. Cristina Sottile nasce a Milazzo nel 1978. Laureata con lode in Informatica, lavora presso i "Sistemi informativi" di una importante azienda petrolifera. Ha pubblicato alcuni articoli di informatica su riviste a tiratura nazionale specifiche del settore. Appassionata di arte e disegno, ha partecipato con le sue opere a diverse mostre collettive e personali. Studia (da autodidatta) tecniche per potenziare la creatività nei bambini e non solo.


Acquista su Amazon.it
Acquista su ibs.it

Commenti (0)

Nessuno ha commentato questo libro. Registrati per commentarlo