Il gioco degli occhi. Storia di una vita (1931-1937), recensito da Tesesempreastroz su Bookville.it

E' evidente che l'imbattersi in uno di tali libri dopo vent'anni di attesa diventa qualcosa di sconvolgente: forse solo così è possibile arrivare a quelle resurrezioni spirituali che ti preservano dalle conseguenze della routine e della decadenza.

Ricordati che questa è l'opinione di un lettore e non rappresenta una recensione ufficiale del libro.

Di questo autore

1981
Immagine non disponibile

Massa e potere

Vai al libro

1995
Immagine non disponibile

Il gioco degli occhi. Storia di una vita (1931-1937)

Vai al libro

2001
Immagine non disponibile

Auto da f?

Vai al libro

01/01/1983
Immagine non disponibile

Le voci di Marrakech

Vai al libro

01/01/2002
Immagine non disponibile

La lingua salvata

Vai al libro

Immagine non disponibile

Il libro contro la morte

Vai al libro