Oceano mare
  • 9788817106108
  • Rizzoli (BUR, La scala)
  • 01/05/1997

Oceano mare

di Alessandro Baricco

Oceano mare racconta del naufragio di una fregata della marina francese, molto tempo fa, in un oceano. Gli uomini a bordo cercheranno di salvarsi su una zattera. Sul mare si incontreranno le vicende di strani personaggi. Come il professore Bartleboom che cerca di stabilire dove finisce il mare, o il pittore Plasson che dipinge solo con acqua marina, e tanti altri individui in cerca di sé, sospesi sul bordo dell'oceano, col destino segnato dal mare. E sul mare si affaccia anche la locanda Almayer, dove le tante storie confluiscono. Usando il mare come metafora esistenziale, Baricco narra dei suoi surreali personaggi, spaziando in vari registri stilistici.


Acquista su Amazon.it
Acquista su ibs.it

Commenti (4)

07/01/2012 - Libri e Recensioni
utente
L'atmosfera del libro è magica. I personaggi sono dipinti piu' che descritti. Luoghi e persone appaiono davanti agli occhi del lettore circondati dal mare e avvolti dalla sua immensità, l'oceano. E la scelta del titolo appare in maniera prorompente.<br>Continua su: http://www.librierecensioni.com/libri/oceano-mare-alessandro-baricco.html

Leggi la recensione

03/02/2012 - Gino
utente
Finito Oceano Mare di Alessandro Baricco Secondo me la parte più interessante dello scritto è nel secondo libro nel capitolo dedicato a Padre Pluche,ho trovato favolose le due preghiere,potrei definirle libidine per la parola….in definitiva un libro con riflessioni interessanti ma molto particolare a mio modo di vedere,basti ripensare al capitolo dedicato alle opere pittoriche di Michel Plasson….comunque sempre una buona lettura!!

Leggi la recensione

24/02/2012 - sofia
utente
Incipit "Sabbia a perdita d'occhio, tra le ultime colline e il mare – il mare – nell'aria fredda di un pomeriggio quasi passato, e benedetto dal vento che sempre soffia da nord. La spiaggia. E il mare. Potrebbe essere la perfezione – immagine per occhi divini – mondo che accade e basta, il muto esistere di acqua e terra, opera finita ed esatta, verità – verità – ma ancora una volta è il salvifico granello dell'uomo che inceppa il meccanismo di quel paradiso, un'inezia che basta da sola a sospendere tutto il grande apparato di inesorabile verità, una cosa da nulla, ma piantata nella sabbia, impercettibile strappo nella superficie di quella santa icona, minuscola eccezione posatasi sulla perfezione della spiaggia sterminata. A vederlo da lontano non sarebbe che un punto nero: nel nulla, il niente di un uomo e di un cavalletto da pittore." Oceano Mare di Alessandro Baricco. "Spiazzante surreale non so se mi piace",queste le prime sensazioni fermandomi alla trama che si dipana nei tre libri che compongono tutta l'opera."Devi leggerlo lentamente!" primo consiglio"Vai avanti e troverai pure pagine di poesia!" altro consiglio.Lentamente... difficile per me non sono una lettrice lenta però dai un pomeriggio per un libro di 200 e rotti pagine si l'ho letto lentamente... e queste sono le mie riflessioni:nel primo libro ci troviamo nella Locanda Almayer dove sono esposte le ragioni per cui vari personaggi sono là, i motivi sono diversi ma la soluzione per tutti è il mare .Il secondo libro parla del ventre del mare e narra una tragica vicenda di un naufragio dove Thomas(Adams) e Savigny saranno protagonisti: Nel trezo libro si narrerà la fine di tutti i personaggi.L'atmosfera è magica i protagonisti improbabili il protagonista principale è il mare-oceano al cui cospetto emergono le debolezze umane, la fragilità dell'uomo le sue paure e il desiderio di vincerle per salvarsi "Non è che volevo essere felice, questo no. Volevo salvarmi. Ma ho capito tardi da che parte bisognava andare: dalla parte dei desideri" Si potrebbe paragonare questo romanzo a una fiaba musicale che racchiude gli intimi sentimenti dell'uomo. Da leggere!

Leggi la recensione

13/04/2012 - dannyy
utente
Semplicemente delicatissimo.

Leggi la recensione

Immagine non disponibile

Novecento

Vai al libro

Immagine non disponibile

Castelli di rabbia

Vai al libro

Immagine non disponibile

La storia di 'Don Giovanni' raccontata da Alessandro Baricco

Vai al libro

Immagine non disponibile

Novecento letto da Stefano Benni2

Vai al libro

Immagine non disponibile

Mr Gwyn

Vai al libro

Immagine non disponibile

Oceano mare

Vai al libro

Immagine non disponibile

Castelli di rabbia

Vai al libro

Immagine non disponibile

Oceano mare

Vai al libro

Immagine non disponibile

I barbari. Saggio sulla mutazione

Vai al libro

Immagine non disponibile

Castelli di rabbia

Vai al libro

Immagine non disponibile

Tre volte all'alba.

Vai al libro

Immagine non disponibile

Senza sangue

Vai al libro

Immagine non disponibile

Questa storia

Vai al libro

Immagine non disponibile

Oceano Mare

Vai al libro

Immagine non disponibile

Novecento Un monologo

Vai al libro

Immagine non disponibile

Castelli di rabbia

Vai al libro

Immagine non disponibile

Castelli di rabbia

Vai al libro

Immagine non disponibile

Tre volte all'alba

Vai al libro

Immagine non disponibile

Una certaidea di mondo

Vai al libro

Immagine non disponibile

L'anima di Hegel e le mucche del Wisconsin

Vai al libro

Immagine non disponibile

Una certa idea di mondo

Vai al libro

Immagine non disponibile

Novecento

Vai al libro

Immagine non disponibile

Mr Gwyn

Vai al libro

Immagine non disponibile

Castelli di rabbia

Vai al libro

Immagine non disponibile

Partita spagnola

Vai al libro

Immagine non disponibile

Oceano mare

Vai al libro

Immagine non disponibile

La vera storia di Novecento

Vai al libro

Immagine non disponibile

An Iliad

Vai al libro

Immagine non disponibile

Omero, Iliade

Vai al libro

Immagine non disponibile

Tre volte all'alba

Vai al libro

Immagine non disponibile

Smith & Wesson

Vai al libro