La ladra di fragole
  • 9788811607229
  • Garzanti
  • 2019

La ladra di fragole

di Joanne Harris

Per Vianne Rocher non c'è luogo più accogliente di Lansquenet-sous-Tannes. Da quando è riuscita a vincere la diffidenza del curato Reynaud e dell'intera comunità con le dolci creazioni della sua cioccolateria, si sente a casa. Persino il vento, che l'ha portata lì, sembra aver smesso di soffiare. Finché, in un freddo venerdì di marzo, quel vento si alza di nuovo. Vianne sa di non poterlo ignorare: è il segno che qualcosa sta per cambiare. Ben presto la quiete viene sconvolta dalla morte improvvisa dello storico fiorista Narcisse. Gli abitanti del villaggio si trovano a fare i conti con un vuoto difficile da colmare, e con un mistero che coinvolge Vianne in prima persona: Narcisse ha lasciato un fazzoletto di terra a sua figlia Rosette. Un dono in apparenza inspiegabile che risveglia vecchie resistenze nei confronti di quella donna solare ed eccentrica che, nonostante sia riuscita a integrarsi, resta una voce fuori dal coro. Ma questo non è l'unico problema. Poco tempo dopo la scomparsa di Narcisse, nel suo negozio ormai vuoto, apre i battenti un nuovo tempio della golosità. Una pasticceria che sembra voler imitare «La Celeste Praline» in tutto e per tutto. Accettare che uno sconosciuto le metta i bastoni tra le ruote non è un'opzione praticabile per Vianne. Dovrà prendere in mano la situazione e rispolverare una delle sue magiche ricette, sicura che la aiuterà a scoprire chi si nasconda dietro la nuova chocolaterie e se abbia a che fare con il misterioso lascito dell'anziano Narcisse. Joanne Harris riporta i suoi lettori nel cuore dell'amato villaggio di Lansquenet per ritrovare Vianne. «Stupendo» – The Independent «Il libro che attendono milioni di lettori in tutto il mondo» – The Bookseller «Uno dei romanzi meglio riusciti dell'eclettica Joanne Harris. Una storia che incanta i lettori e li avvince fino all'ultima pagina» – The Irish Times «Il vento ha ricominciato a soffiare. Devo ascoltare la sua voce. Perché solo lui può dirmi cosa fare.»


Acquista su Amazon.it
Acquista su ibs.it

Commenti (1)

05/07/2020 - sofia
utente
Joanne Harris:Scrittrice britannica. Nata da madre francese e da padre inglese nel negozio di dolciumi dei nonni, è cresciuta a cibo e folklore. La sua bisnonna era una "strega" e una guaritrice. Tutto ciò è stato un ingrediente essenziale per lo sviluppo dei suoi romanzi. prosegui quihttps://www.ibs.it/libri/autori/joanne-harris Per Vianne Rocher non c'è luogo più accogliente di Lansquenet-sous-Tannes. Da quando è riuscita a vincere la diffidenza del curato Reynaud e dell'intera comunità con le dolci creazioni della sua cioccolateria, si sente a casa. Persino il vento, che l'ha portata lì, sembra aver smesso di soffiare. Finché, in un freddo venerdì di marzo, quel vento si alza di nuovo. Vianne sa di non poterlo ignorare: è il segno che qualcosa sta per cambiare. Ben presto la quiete viene sconvolta dalla morte improvvisa dello storico fiorista Narcisse. Gli abitanti del villaggio si trovano a fare i conti con un vuoto difficile da colmare, e con un mistero che coinvolge Vianne in prima persona: Narcisse ha lasciato un fazzoletto di terra a sua figlia Rosette. Un dono in apparenza inspiegabile che risveglia vecchie resistenze nei confronti di quella donna solare ed eccentrica che, nonostante sia riuscita a integrarsi, resta una voce fuori dal coro. Ma questo non è l'unico problema. Poco tempo dopo la scomparsa di Narcisse, nel suo negozio ormai vuoto, apre i battenti un nuovo tempio della golosità. Una pasticceria che sembra voler imitare «La Celeste Praline» in tutto e per tutto. Accettare che uno sconosciuto le metta i bastoni tra le ruote non è un'opzione praticabile per Vianne. Dovrà prendere in mano la situazione e rispolverare una delle sue magiche ricette, sicura che la aiuterà a scoprire chi si nasconda dietro la nuova chocolaterie e se abbia a che fare con il misterioso lascito dell'anziano Narcisse. Praticamente è il seguito di Chocolòat, ma con ancor più mistero e colpi di scena. La protagonista non è Vianne come verrebbe da pensare, ma Rosette la figlia di Vianne che ha gli stessi doni della madre e che inspiegabilmente diventerà erede di un terreno alla morte di Narcisse l'anziano fiorista.Ma il mistero non è questo altre cose strane succederanno per tenerci in attesa di un finale che sarà inaspettato.Joanna Harris anche nel suo Chocolat ci teneva in sospeso in un'atmosfera che ha del magico. Qui in questo romanzo c'è una componente ancor più forte di magia impersonata dal vento e da molti episodi strani. Magari a molti può non piacere io invece apprezzo il genere e lo stile dell'autrice quindi vi invito a leggerlo!

Leggi la recensione

Immagine non disponibile

La spiaggia rubata

Vai al libro

Immagine non disponibile

La scuola dei desideri

Vai al libro

Immagine non disponibile

Chocolat

Vai al libro

Immagine non disponibile

La donna alata

Vai al libro

Immagine non disponibile

Chocolat

Vai al libro

Immagine non disponibile

Chocolat

Vai al libro

Immagine non disponibile

Le scarpe rosse

Vai al libro

Immagine non disponibile

Cinque quarti d'arancia

Vai al libro

Immagine non disponibile

Vino, patate e mele rosse

Vai al libro

Immagine non disponibile

Chocolat

Vai al libro

Immagine non disponibile

Vino, patate e mele rosse

Vai al libro

Immagine non disponibile

Chocolat

Vai al libro

Immagine non disponibile

La scuola dei desideri

Vai al libro

Immagine non disponibile

Chocolat

Vai al libro

Immagine non disponibile

Il fante di cuori e la dama di picche

Vai al libro

Immagine non disponibile

Cinque quarti d'arancia

Vai al libro

Immagine non disponibile

Le parole segrete

Vai al libro

Immagine non disponibile

Cinque quarti d'arancia

Vai al libro

Immagine non disponibile

Il giardino delle pesche e delle rose

Vai al libro

Immagine non disponibile

Chocolat (Chocolat, #1)

Vai al libro

Immagine non disponibile

Il giardino delle pesche e delle rose

Vai al libro

Immagine non disponibile

La ladra di fragole

Vai al libro