Bookville.it - La città del libro e dei lettori

Ultimi libri aggiunti


Guarda tutte le novità

Ultimi libri commentati


30/09/2014 - sofia
Immagine non disponibile

Viaggio al termine della notte, recensito da sofia su Bookville.it

Sinceramente quando sono incappata nella prima bestemmia volevo chiudere il tutto e tralasciare la lettura. Viaggio al termine della notte di Celine non è un libro di facile lettura e per me in primis vale il lnguaggio più che lo stile. Non sopporto che si manchi di rispetto verso chi sta leggendo, ma certo Celine era un anarchico a cui piaceva scioccare tutti e quindi anche i suoi lettori. Ci porta con sè nel suo viaggio intorno al mondo e non è certamente un bel viaggio soprattutto quando descrive la guerra e i suoi orrori.In sostanza è un libro "cattivo" l'importante , leggendolo, è rimanere obiettivi e pensare a chi lo ha scritto e poco a poco si arriva in fondo. Consigliarlo? Solo a chi si sente di non rimanerne scioccati.

Leggi la recensione

30/09/2014 - sofia
Immagine non disponibile

Il medico di Saragozza, recensito da sofia su Bookville.it

Sicuramente non all'altezza di Medicus però ne Il Medico di Saragozza l'autore Noah Gordon affronta la persecuzione degli ebrei in Spagna da parte dell'Inquisizione. Yonah, il protagonista, riuscirà a sfuggire al destino del padre e del fratello e di molti altri ebrei che non sono riusciti a mettersi in salvo, ma la sua sarà una vita errante. Avventuroso e avvincente l'autore sa come catturare l'attenzione del lettore per questo ne consiglio la lettura

Leggi la recensione

30/09/2014 - sofia
Immagine non disponibile

Baci segreti e lettere d'amore, recensito da sofia su Bookville.it

Baci segreti e lettere d'amore di Coleman Rowan al di là del titolo, che prelude ad un romanzo rosa, affronta alcune tematiche importanti.Solitudine, insicurezze e forza d'animo, amicizie e amore, famiglia e eventi traumatici, superamento delle avversità e la ricerca della felicità, accettazione di sè stessi e coraggio vengono intrecciati in questo romanzo tutto femminile. Certo c'è l'amore dentro, ma anche il senso di perdita che la morte di una persona cara può causare con il rinchiudersi in se stessi come la protagonista del romanzo Ellen Woods che trascorre le sue giornate leggendo romanzi d'amore per sfuggire alla realtà della morte di Nick e dei debiti che le ha lasciato. riuscirà a risolvere i suoi problemi?"Là fuori c’è una vita tutta da scoprire. Basta trovare il coraggio di afferrarla." e lei lo farà.... Da leggere.

Leggi la recensione

30/09/2014 - sofia
Immagine non disponibile

A sud del confine, a ovest del sole, recensito da sofia su Bookville.it

Libro sul rimpianto del passato sulla solitudine di un figlio unico che si ritrova in un'altra figlia unica con un piccolo handicap. Hajime, il protagonista di A sud del confine, a ovest del sole di Haruki Murakami,è in fondo tutti noi e ci racconta la storia della vita e di come , a volte, immaginiamo come poteva essere se..... Hajime e Shimamoto ragazzini che si completavano a vicenda, che la vita ha separato per poi ritrovarsi in modo strano e complicato.Poetico, sensuale e struggente un libro, che, come tutti quelli di Murakami, ci fa pensare e riflettere. Infatti a molti tocca la perdita dell'"altra metà della mela" e non sempre la soluzione ritrovarla dopo tanti anni. Lettura sicuramente consigliata.

Leggi la recensione

30/09/2014 - sofia
Immagine non disponibile

Roderick Duddle, recensito da sofia su Bookville.it

Roderick Duddle di Michele Mari è stato per me una piacevolissima sorpresa. Sicuramente ne consiglio la lettura agli estimatori dei classici e dei più famosi romanzi d'appendice dell''800. Il protagonista è un ragazzino figlio di una prostituta e cresciuto in un bordello.Possiede un medaglione per il quale molti sono disposti ad uccidere. Stupisce che lo scrittore riesca a ricreare le atmosfere del più felice Dickens: intrighi sotterfugi, scambio di persone efferati delitti sotto il volto ineffabile di una badessa e avventure che ti tengono avvinto alla trama. Un bel romanzo che soddisfa anche il lettore più esigente e che sia stato candidato al Premio Campiello non guasta peccato non abbia vinto. Facevo il tifo per lui! Consigliato!

Leggi la recensione

30/09/2014 - sofia
Immagine non disponibile

A ciascuno il suo, recensito da sofia su Bookville.it

Come ne Il giorno della civetta in questo giallo enigmatico di Leonardo Sciascia la protagonista è la mafia e la connivenza tra la vita normale e la vita politica. Il professore, che indaga sulla strana morte del farmacista Marno e del suo amico durante una partita di caccia, è Paolo Laurana, insegnante di italiano e latino nel liceo classico del capoluogo.Partendo dalla lettera anonima ricevuta dal farmacista e, alla quale lo stesso non aveva dato importanza, il professore viene subito attirato dall'unicuique (unicuique suum = a ciascuno il suo), che scorge stampigliato sul retro della lettera anonima. Si tratta certamente di un ritaglio ricavato dall'Osservatore romano.Scopre anche che in effetti il farmacista non centrava nulla e che il vero bersaglio era il medico suo amico Roscio che aveva scoperto la tresca tra sua moglie l'avvocato Rosello, un notabile del paese, un intrallazzatore con le mani in pasta nella politica e in affari economici di ogni tipo.Piacevole lettura anche se dalla fine scontata. Consiglio la lettura.

Leggi la recensione

29/09/2014 - Stea
Immagine non disponibile

Il segreto della libreria sempre aperta, recensito da Stea su Bookville.it

Titolo e prequel del libro mi han fatto pensare ad una storia con i libri di un’intera biblioteca come protagonisti...Invece.....i veri protagonisti sono google, apple e kindle. Sicuramente mi aspettavo una storia diversa, cio’ non toglie che la storia non ha spessore, i personaggi non hanno caratteri definiti, non suscitano ne’ simpatia ne’ antipatia, la trama e’ piatta, i dialoghi poco costruiti. Secondo me la vera pecca e’ lo stile, perche’ un libro, anche se privo di una trama affascinante, puo’ coinvolgere comunque il lettore se raccontanto con passione. Mentre una storia stupenda perde tutto il suo valore se raccontata male. In questo caso sono mancati tutti e due gli ingredienti.

Leggi la recensione

28/09/2014 - danielajap
Immagine non disponibile

Il velo dissolto / The lifted veil, recensito da danielajap su Bookville.it

Un breve romanzo fuori dai canoni della "solita" Eliot, vagamente inquietante, dal ritmo altalenante, pochi personaggi molto ben caratterizzati. L'edizione con il testo a fronte permette di godere della scrittura elegante e limpida dell'autrice.

Leggi la recensione

25/09/2014 - leggo ergo sum
Immagine non disponibile

Il gioco dell'angelo, recensito da leggo ergo sum su Bookville.it

Un libro 'completo' in cui tutti i generi letterari si fondono magnificamente a creare una storia unica, piena di colpi di scena e suspense, in un intrico di eventi che non lascia spazio alla noia. Personalmente non conoscevo Zafon, ma non mi ha affatto delusa.

Leggi la recensione

25/09/2014 - francy
Immagine non disponibile

Siddharta, recensito da francy su Bookville.it

Un' opera meravigliosa e senza tempo, sulla spiritualità, sul conoscere se stessi e comprendere la vita, semplicemente contemplandola attraverso le magistrali parole di Herman Hesse. Tutti dovrebbero leggerla, se non rileggerla di continuo, quando si perde la via.

Leggi la recensione