Laprigioniera )
Classici

Laprigioniera , recensito da sofia su Bookville.it

“Sentivo che la mia vita con Albertine era, per un verso, quando non ero geloso, solo noia; per un altro, quando ero geloso, sofferenza“.redo che questo sia il libro più bello della Recherche. Proust riesce a rendere in parole il tormento di un amore malato di gelosia retrospettiva che lo spinge a portare in casa Albertine per poterla sorvegliare meglio. In queste pagine si respira l'amore malato che già avevamo colto nei confronti della madre come ho colto l'analogia fra il dolore che Marcel aveva quando non riceveva il bacio della buonanotte dalla madre e quando aspetta in corridoio davanti alla stanza di Albertine sperando che lei lo richiami per dargli il bacio della buonanotte.Ecco che Marcel che ho criticato finora riesce perfino a piacermi come quando cita le donne nelle opere di Dostoiewskj e Tolstoj quasi a giustificare la su non amata Albertine. Dico non amata perchè la sua è pura ossessione al pensiero di essere tradito con delle donne.Romanzo fortemente introspettivo"Mi parlava anche delle gite che aveva fatte con certe amiche nella campagna olandese, dei suoi ritorni a tarda sera ad Amsterdam, quando una folla compatta e festosa di persone che lei conosceva quasi tutte riempiva le vie, le rive dei canali, di cui mi pareva veder riflettersi negli occhi brillanti di lei, come negli specchi incerti di una carrozza lanciata al galoppo, i fuochi innumerevoli e fuggenti, Come la sedicente curiosità estetica meriterebbe di esser chiamata indifferenza, a paragone della curiosità dolorosa, instancabile, che provavo per i luoghi dove Albertine era vissuta, per quel che potesse aver fatto una certa sera, per i sorrisi, gli sguardi che aveva avuti, per le parole da lei dette, per i baci ricevuti! No, mai la gelosia che avevo sofferta un giorno a cagione di Saint-Loup, se fosse perdurata in me, mai non mi avrebbe dato quell'immensa inquietudine. Quell'amore tra donne era per me qualcosa di troppo sconosciuto, di cui nulla mi permetteva d'immaginare, con certezza, con precisione, i piaceri, la natura. Quanti esseri, quanti luoghi (che magari non la riguardavano direttamente: indefiniti luoghi di piacere, dove lei poteva averlo gustato, ambienti affollati dove ci si sfiora l'un con l'altro, Albertine - come una persona che, facendo passare davanti a sé, al controllo, il proprio seguito, un'intera compagnia, la faccia entrare in teatro - aveva introdotto nel mio cuore dalla soglia della mia immaginazione o delle mie memorie, dove mi erano indifferenti! Adesso, ne avevo una conoscenza interna, , immediata, dolorosa, spasmodica, L'amore è lo spazio e il tempo resi sensibili al cuore." Direi che con questo la lettura de La recherche ha avuto un senso che me l'ha fatto apprezzare. Consiglio

Ricordati che questa è l'opinione di un lettore e non rappresenta una recensione ufficiale del libro.

Di questo autore

Immagine non disponibile

Alla ricerca del tempo perduto

Vai al libro

2008
Immagine non disponibile

Alla ricerca del tempo perduto

Vai al libro

2010
Immagine non disponibile

Dalla parte di Swann

Vai al libro

1997
Immagine non disponibile

Alla ricerca del tempo perduto. I Guermantes

Vai al libro

01/01/1991
Immagine non disponibile

Il tempo ritrovato

Vai al libro

01/11/1988
Immagine non disponibile

All'ombra delle fanciulle in fiore

Vai al libro

01/03/2006
Immagine non disponibile

Alla ricerca del tempo perduto - Vol. 4

Vai al libro

01/03/2006
Immagine non disponibile

Alla ricerca del tempo perduto - Vol. 2

Vai al libro

01/03/2006
Immagine non disponibile

Alla ricerca del tempo perduto - Vol. 1

Vai al libro

01/03/2006
Immagine non disponibile

Alla ricerca del tempo perduto - Vol. 3

Vai al libro

1997
Immagine non disponibile

Del piacere di leggere

Vai al libro

01/01/1995
Immagine non disponibile

Alla ricerca del tempo perduto

Vai al libro

1/1/2002
Immagine non disponibile

Un amore di Swann

Vai al libro

1972
Immagine non disponibile

I piaceri e i giorni

Vai al libro

01/09/1995
Immagine non disponibile

Alla ricerca del tempo perduto

Vai al libro

Immagine non disponibile

Precauzione inutile

Vai al libro

01/01/2002
Immagine non disponibile

Alla ricerca del tempo perduto

Vai al libro

01/01/1989
Immagine non disponibile

La parte dei Guermantes

Vai al libro

10/11/1989
Immagine non disponibile

La Prisonnière

Vai al libro

13/03/1990
Immagine non disponibile

Albertine Disparue

Vai al libro

01/05/1987
Immagine non disponibile

Dalla parte di Swann

Vai al libro

1/1/1991
Immagine non disponibile

I Guermantes

Vai al libro

1/1/1991
Immagine non disponibile

Alla ricerca del tempo perduto

Vai al libro

1/1/1991
Immagine non disponibile

Alla ricerca del tempo perduto

Vai al libro

1/1/1991
Immagine non disponibile

Alla ricerca del tempo perduto

Vai al libro

1/1/1991
Immagine non disponibile

Alla ricerca del tempo perduto

Vai al libro

1/1/1991
Immagine non disponibile

All'ombra delle fanciulle in fiore

Vai al libro

1/1/1991
Immagine non disponibile

Alla ricerca del tempo perduto

Vai al libro

01/10/1997
Immagine non disponibile

Marcel Proust

Vai al libro

01/01/1990
Immagine non disponibile

Alla ricerca del tempo perduto - Vol.4

Vai al libro

01/01/2002
Immagine non disponibile

Il piacere della lettura

Vai al libro

01/01/2002
Immagine non disponibile

La strada di Swann

Vai al libro

01/01/1995
Immagine non disponibile

La strada di Swann

Vai al libro

2018
Immagine non disponibile

Alla ricerca del tempo perduto. Vol. 4: Sodoma e Gomorra.

Vai al libro

1961
Immagine non disponibile

Laprigioniera

Vai al libro