Bookville.it - La città del libro e dei lettori

Ultimi libri aggiunti


Guarda tutte le novità

Ultimi libri commentati


31/08/2014 - Rosa Mazzarrino
Immagine non disponibile

La Certosa di Parma, recensito da Rosa Mazzarrino su Bookville.it

L'ho trovato ironico e critico nei confronti di una classe nobile ma che in realtà non ha veri ideali e si perde dietro agli intrighi, le gelosie. Fabrizio che parte per mille avventure non sapendo nemmeno x chi o x cosa; la zia che cerca di proteggere l'amato nipote tra un intrigo e l'altro; Mosca il classico uomo politico che cerca di non far torto a nessuno; per non parlare del paranoico principe padre prima, e principe figlio, orgoglioso ragazzino pronto a mandare in esilio la madre per una passione. Pena mi ha fatto la povera Clelia caduta nella rete dei falsi moralismi e rimorsi di coscienza. Una meteora però mi ha fatto molta simpatia è stato il ribelle Ferrante Palla, un pò matto ma che ancora crede ai suoi ideali, sia politici che amorosi, descritto in modo un pò ridicolo, quasi a voler dire che solo chi non sta bene con la testa può credere ancora in qualche ideale di giustizia e libertà!

Leggi la recensione

31/08/2014 - francy
Immagine non disponibile

Il viaggiatore notturno, recensito da francy su Bookville.it

Questo libro non mi ha entusiasmato molto, la sua lettura è stata alquanto lenta e noiosa. Solo qualche pagina ha suscitato il mio interesse.

Leggi la recensione

31/08/2014 - francy
Immagine non disponibile

Avevo 12 anni, ho preso la mia bici e sono partita per andare a scuola..., recensito da francy su Bookville.it

Storia cruda ma realisticamente attuale....diario di un' adolescente che ha vissuto un periodo nero della sua giovane vita.

Leggi la recensione

31/08/2014 - francy
Immagine non disponibile

I libri della natura. Sharks and Rays, recensito da francy su Bookville.it

Interessante opera sugli squali, sul mondo marino, sulla bellezza di queste creature misteriose e sulla relazione uomo-squalo.

Leggi la recensione

30/08/2014 - francy
Immagine non disponibile

Viaggio di un naturalista intorno al mondo, recensito da francy su Bookville.it

Non riesco proprio a finire questo libro, è in lettura da almeno un anno! Nonostante io sia interessata alla tematica affrontata, non mi sono resa conto, al momento dell'acquisto, che lo scritto è realizzato in forma di diario, e per questo è estremamente noioso!

Leggi la recensione

29/08/2014 - Savy
Immagine non disponibile

L'amico immaginario, recensito da Savy su Bookville.it

Un libro stupendo. Un libro impeccabile. Dicks ha narrato in modo meraviglioso una vicenda toccante e dolcissima (spesso mi sono domandata se fosse stato veramente un adulto a scriverla...Dicks si è calato talmente bene in questo romanzo che a tratti poteva sembrare fosse stato scritto realmente da un bambino nove/dieci anni!); Budo, è quell'amico immaginario che tanti bambini e bambine hanno avuto nella loro infanzia, l'estensione del proprio 'io', il desiderio di essere diversi da quello che si è e che nella propria mente fa prendere forma un essere plasmato dalla propria fantasia ma che per certi versi rappresenta una parte di se, celata ma non completamente nascosta. La delicata storia di Max, viene narrata con molta maestria dall'autore, Max è autistico e nel suo comportamento ci sono molte sfumature particolari che vengono raccontate in maniera buffa, ironica, tenera e toccante, ma mai superficialmente. Si fa il tifo per Budo, si trattiene il fiato per Max, e la storia è così incalzante che ho fatto fatica a staccarmi dal libro, dovevo assolutamente finirlo e sapere cosa sarebbe successo a Max e a Budo. Ammiro moltissimo questo autore che ha saputo scrivere in modo superbo una storia bellissima. Un gran bel libro!!!

Leggi la recensione

27/08/2014 - asteric
Immagine non disponibile

Il mezzo dollaro della Confederazione, recensito da asteric su Bookville.it

Ne Il mezzo dollaro della Confederazione di Renato Panizza, il ritrovamento casuale di una vecchia moneta... continua su http://www.librierecensioni.com/libri3/il-mezzo-dollaro-della-confederazione-renato-panizza.html

Leggi la recensione

27/08/2014 - simona72
Immagine non disponibile

La porta, recensito da simona72 su Bookville.it

La storia surreale del particolare rapporto tra la narratrice-scrittrice e la sua domestica che va avanti per oltre venti anni. Rapporto conflittuale sottolineato da dissidi e successivi riavvicinamenti. Molto ben tratteggiati e caratterizzati i personaggi, la domestica rigida con dei principi e una morale molto forti, a volte incomprensibili, e la proprietaria che non comprende gli strani comportamenti di Emerenc. Man mano che si va avanti nella lettura ci si affeziona ai personaggi che cominciano a vivere nella mente del lettore. Romanzo intenso con una bellissima prosa. Da leggere

Leggi la recensione

25/08/2014 - Matik2003
Immagine non disponibile

la metà di niente, recensito da Matik2003 su Bookville.it

"Piano, piano. Ogni giorno ha la sua pena. Quanto basta per arrivare a sera." Una mattina, mentre Rose sta preparando la colazione il marito Ben, improvvisamente, le annuncia che il loro matrimonio è finito, lui la lascia, senza spiegazioni e chiudendosi la porta alle spalle. La vita di Rose le crolla addosso, ha tre figli a cui accudire, non lavora ed era certa che tutto questo non le sarebbe mai accaduto, dopo un fortissimo schock iniziale, raccoglie tutte le sue forze, aiutata dalle sue amiche, cerca di ricostruire piano piano una normalità per la sua famiglia così fortemente colpita nell'animo, un dolore profondo quello dell'abbandono, provato dai figli e per lei un senso di sconfitta e di grande responsabilità per non aver ancora accanto a sé un marito che la ama. La Catherine Dunne ci racconta di una separazione vista con le sensazioni, le emozioni, i turbamenti di una donna: la sorpresa e lo smarrimento prima, il dolore poi ed infine l'accettazione di un nuovo stato quello di libertà. Un grande lavoro quello della scrittrice che in modo incalzante ci racconta come l'abbandono di un marito, traditore ed irresponsabile, può causare su una donna/madre e su i loro tre figli la perdita di una vita che è sempre trascorsa su binari ben delineati di colpo viene stravolta, non ci sono più certezze e verità, tutto un mondo è da ricostruire, con fatica, orgoglio, coraggio e con grande forza d'animo. Rose passerà momenti terribili, ma nonostante tutto troverà dentro si sé una forza che non avrebbe mai creduto di avere e ricostruirà un'ambiente per la sua famiglia dove vivere il più serenamente possibile, cosciente che nulla sarà più uguale a prima e che quello in cui credeva si è infranto miseramente una mattina mentre stava preparando la colazione. "...ho detto che gli uomini e le donne sono come tanti traghetti. Esternamente sono molto simili, nel punto di partenza e nella destinazione. La tragedia è che mentre uno è ancora impegnato nel tragitto di andata l'altro ha appena iniziato quello di ritorno." Un libro da leggere, oggi più che mai, ci parla di un matrimonio dove una donna e un uomo vivevano insieme, ma con sensazioni completamente diverse, Rose ci credeva ancora con tutta sé stessa, amava il marito e viveva per la famiglia, Ben non sopportava più niente, amava un'altra donna, voleva essere di nuovo libero e senza più figli ad intralciare, Rose aveva accanto a sé "la metà di niente".

Leggi la recensione

23/08/2014 - danielajap
Immagine non disponibile

L' alba insolita , recensito da danielajap su Bookville.it

Giallista molto famoso in Francia, ma quasi ignorato qui da noi, Magnan scrive una storia insolita, aspra come la montagna su cui si svolge, umana come solo i cuori semplici sanno essere.

Leggi la recensione