Salvare le ossa. Trilogia di Bois Sauvage. Vol. 1
  • 9788899253837
  • NN Editore
  • 2018

Salvare le ossa. Trilogia di Bois Sauvage. Vol. 1

di Jesmyn Ward

"Una delle autrici più intensamente poetiche del panorama nazionale" "A un primo livello, Salvare le ossa è la storia di una famiglia nera e povera alla vigilia del più devastante uragano nella storia degli Stati Uniti. A rendere il romanzo così potente, però, è il modo in cui Jesmyn Ward intreccia le passioni personali con la minaccia incombente nel Golfo del Messico, evocando l'amore e la disperazione di una tragedia. Salvare le ossa possiede già la bellezza di un classico". - The Washington Post "Jesmyn Ward racconta come in un sogno. Un sogno reale: conturbante, vivido, e profondo come il mare" - The Times Un uragano minaccia la città di Bois Sauvage, Mississippi. Esch ha quattordici anni ed è incinta; suo fratello Skeetah ruba avanzi di cibo per i cuccioli di pitbull che stanno morendo nella polvere, mentre Randall e Junior cercano di farsi valere in una famiglia che sembra non conoscere la solidarierà. Nei dodici giorni che precedono l'arrivo devastante dell'uragano Katrina, i quattro fratelli orfani di madre si sacrificano l'uno per l'altro come possono. Uno sguardo potente e straziante sulla povertà rurale, Salvare le ossa è un romanzo rivelatore e reale, innervato di poesia.https://www.ibs.it/salvare-ossa-trilogia-di-bois-libro-jesmyn-ward/e/9788899253837


Acquista su Amazon.it
Acquista su ibs.it

Commenti (1)

31/12/2018 - sofia
utente
Notizie sull'autore: Jesmyn Ward è una scrittrice statunitense. Vive in Mississippi, dove insegna scrittura creativa alla Tulane University. Con il suo romanzo Salvare le ossa ha vinto il National Book Award nel 2011, e il suo memoir Men We Reaped è stato finalista al National Book Critics Circle Award. Con il suo ultimo romanzo, Sing, Unburied, Sing, Jesmyn Ward ha vinto il National Book Award per la seconda volta, prima donna dopo scrittori come William Faulkner, John Cheever, Bernard Malamud, Philip Roth, John Updike. https://www.ibs.it/libri/autori/Jesmyn%20Ward Descrizione:"Una delle autrici più intensamente poetiche del panorama nazionale" "A un primo livello, Salvare le ossa è la storia di una famiglia nera e povera alla vigilia del più devastante uragano nella storia degli Stati Uniti. A rendere il romanzo così potente, però, è il modo in cui Jesmyn Ward intreccia le passioni personali con la minaccia incombente nel Golfo del Messico, evocando l'amore e la disperazione di una tragedia. Salvare le ossa possiede già la bellezza di un classico". - The Washington Post "Jesmyn Ward racconta come in un sogno. Un sogno reale: conturbante, vivido, e profondo come il mare" - The Times Un uragano minaccia la città di Bois Sauvage, Mississippi. Esch ha quattordici anni ed è incinta; suo fratello Skeetah ruba avanzi di cibo per i cuccioli di pitbull che stanno morendo nella polvere, mentre Randall e Junior cercano di farsi valere in una famiglia che sembra non conoscere la solidarietà. Nei dodici giorni che precedono l'arrivo devastante dell'uragano Katrina, i quattro fratelli orfani di madre si sacrificano l'uno per l'altro come possono. Uno sguardo potente e straziante sulla povertà rurale, Salvare le ossa è un romanzo rivelatore e reale, innervato di poesia. Cosa ne penso io:Un libro che mi ha lasciato l'amaro in bocca tanto che, intenzionata a leggere tutta la trilogia, ho lasciato perdere. La povertà e il degrado anche morale ti annientano e la descrizione dell'arrivo dell'uragano è straziante. Straziante è anche la fuga del cane sotto l'uragano che imperversa, ma quello che mi ha veramente colpita sono i combattimenti fra cani strazianti!. Lo stile è superbo con attimi poetici, ma certo delle letture così mi devastano emotivamente Nonostante questo lo consiglio.

Leggi la recensione

Immagine non disponibile

Salvare le ossa. Trilogia di Bois Sauvage. Vol. 1

Vai al libro