Lo zero dei dadi
  • 9788833540313
  • Infilaindiana Edizioni
  • 2019

Lo zero dei dadi

di Simona Soldi

Firenze, oggi. Qui vivono Beghi e Roberto. Beghi è una ventenne universitaria sradicata dalla Turchia, suo Paese natale, per inseguire un sogno di sicurezza e prestigio. Roberto ha ormai passato la trentina, ha un lavoro e una moglie, vive dunque un'esistenza apparentemente tranquilla. Per Beghi il punto di svolta è segnato dall'incontro con Stefano, ragazzo dal fascino tenebroso, adepto di una setta satanica in cui la ragazza si troverà suo malgrado sempre più coinvolta. Per Roberto invece l'incontro con un ex compagno di scuola, leader di un gruppo di tifosi violenti, si trasforma nella valvola di sfogo per la sua rabbia repressa, portandolo a compiere una serie di atti criminosi. Due storie diverse tra loro, ma accomunate dallo stesso disagio che spinge entrambi i protagonisti verso una deriva spirituale e morale dalla quale sembra difficile poter riemergere. Simona Soldi nasce a Pistoia nel 1984. Laureata in Biotecnologie presso l’università di Firenze, affianca alla passione per la scienza quella per la scrittura. Ha composto numerose poesie, qualche racconto breve e completato la stesura di tre romanzi.


Acquista su Amazon.it
Acquista su ibs.it

Commenti (0)

Nessuno ha commentato questo libro. Registrati per commentarlo