Bookville.it - La città del libro e dei lettori

Ultimi libri aggiunti


Guarda tutte le novità

Ultimi libri commentati


27/08/2014 - asteric
Immagine non disponibile

Il mezzo dollaro della Confederazione, recensito da asteric su Bookville.it

Ne Il mezzo dollaro della Confederazione di Renato Panizza, il ritrovamento casuale di una vecchia moneta... continua su http://www.librierecensioni.com/libri3/il-mezzo-dollaro-della-confederazione-renato-panizza.html

Leggi la recensione

27/08/2014 - simona72
Immagine non disponibile

La porta, recensito da simona72 su Bookville.it

La storia surreale del particolare rapporto tra la narratrice-scrittrice e la sua domestica che va avanti per oltre venti anni. Rapporto conflittuale sottolineato da dissidi e successivi riavvicinamenti. Molto ben tratteggiati e caratterizzati i personaggi, la domestica rigida con dei principi e una morale molto forti, a volte incomprensibili, e la proprietaria che non comprende gli strani comportamenti di Emerenc. Man mano che si va avanti nella lettura ci si affeziona ai personaggi che cominciano a vivere nella mente del lettore. Romanzo intenso con una bellissima prosa. Da leggere

Leggi la recensione

25/08/2014 - Matik2003
Immagine non disponibile

la metà di niente, recensito da Matik2003 su Bookville.it

"Piano, piano. Ogni giorno ha la sua pena. Quanto basta per arrivare a sera." Una mattina, mentre Rose sta preparando la colazione il marito Ben, improvvisamente, le annuncia che il loro matrimonio è finito, lui la lascia, senza spiegazioni e chiudendosi la porta alle spalle. La vita di Rose le crolla addosso, ha tre figli a cui accudire, non lavora ed era certa che tutto questo non le sarebbe mai accaduto, dopo un fortissimo schock iniziale, raccoglie tutte le sue forze, aiutata dalle sue amiche, cerca di ricostruire piano piano una normalità per la sua famiglia così fortemente colpita nell'animo, un dolore profondo quello dell'abbandono, provato dai figli e per lei un senso di sconfitta e di grande responsabilità per non aver ancora accanto a sé un marito che la ama. La Catherine Dunne ci racconta di una separazione vista con le sensazioni, le emozioni, i turbamenti di una donna: la sorpresa e lo smarrimento prima, il dolore poi ed infine l'accettazione di un nuovo stato quello di libertà. Un grande lavoro quello della scrittrice che in modo incalzante ci racconta come l'abbandono di un marito, traditore ed irresponsabile, può causare su una donna/madre e su i loro tre figli la perdita di una vita che è sempre trascorsa su binari ben delineati di colpo viene stravolta, non ci sono più certezze e verità, tutto un mondo è da ricostruire, con fatica, orgoglio, coraggio e con grande forza d'animo. Rose passerà momenti terribili, ma nonostante tutto troverà dentro si sé una forza che non avrebbe mai creduto di avere e ricostruirà un'ambiente per la sua famiglia dove vivere il più serenamente possibile, cosciente che nulla sarà più uguale a prima e che quello in cui credeva si è infranto miseramente una mattina mentre stava preparando la colazione. "...ho detto che gli uomini e le donne sono come tanti traghetti. Esternamente sono molto simili, nel punto di partenza e nella destinazione. La tragedia è che mentre uno è ancora impegnato nel tragitto di andata l'altro ha appena iniziato quello di ritorno." Un libro da leggere, oggi più che mai, ci parla di un matrimonio dove una donna e un uomo vivevano insieme, ma con sensazioni completamente diverse, Rose ci credeva ancora con tutta sé stessa, amava il marito e viveva per la famiglia, Ben non sopportava più niente, amava un'altra donna, voleva essere di nuovo libero e senza più figli ad intralciare, Rose aveva accanto a sé "la metà di niente".

Leggi la recensione

23/08/2014 - danielajap
Immagine non disponibile

L' alba insolita , recensito da danielajap su Bookville.it

Giallista molto famoso in Francia, ma quasi ignorato qui da noi, Magnan scrive una storia insolita, aspra come la montagna su cui si svolge, umana come solo i cuori semplici sanno essere.

Leggi la recensione

23/08/2014 - danielajap
Immagine non disponibile

L'uomo vestito di marrone, recensito da danielajap su Bookville.it

Senza personaggio fisso, questo romanzo è molto più sentimentale rispetto agli altri della Christie. L'avventura, il delitto, lo studio dei personaggi comunque ci sono rendendolo una lettura piacevole.

Leggi la recensione

23/08/2014 - danielajap
Immagine non disponibile

Pallida mors, recensito da danielajap su Bookville.it

Publio Aurelio Stazio riesce sempre a cacciarsi in qualche guaio, questa volta è alle prese con misteri etruschi e morti raccapriccianti. Non è il migliore dei libri della Comastri Montanari, ma si legge con piacere.

Leggi la recensione

23/08/2014 - danielajap
Immagine non disponibile

Van Dyck e la modella , recensito da danielajap su Bookville.it

Più che brevi racconti sono bozzetti, leggende e store liguri.

Leggi la recensione

23/08/2014 - danielajap
Immagine non disponibile

La fuga del signor Monde, recensito da danielajap su Bookville.it

Il tema è la fuga: dagli altri, da se stessi. Vagamente Pirandelliano, però non mi ha conquistata.

Leggi la recensione

23/08/2014 - danielajap
Immagine non disponibile

Piccadilly Jim, recensito da danielajap su Bookville.it

Quando si ha bisogno di sorridere non si sbaglia mai se si sceglie un libro di Wodehouse. In questo raffinato ed ironico romanzo i personaggi saltellano dal Vecchio Continente agli Stati Uniti con l'usuale grazia e leggerezza.

Leggi la recensione

23/08/2014 - danielajap
Immagine non disponibile

L'uomo che cadde sulla Terra , recensito da danielajap su Bookville.it

Molto meglio del film che fu un successo cosmico. Molto più inquietante. Anche se oggi può sembrare un po' sorpassato questo romanzo sa dare sempre forti emozioni.

Leggi la recensione